Percarbonato e acido citrico

Percarbonato e acido citrico sono sostanze ideali per moltissimi impieghi. Scopri di seguito come utilizzarle al meglio per la cura della casa e della persona.

Percarbonato Biolù

Ideale per smacchiare, sbiancare ed igienizzare il bucato, le stoviglie e le superfici già a 30 °C.

Attenzione!!! Il percarbonato di sodio non è adatto per l’impiego su capi in lana, lino, pelle o seta, e per l’utilizzo sul legno.

Come utilizzarlo
  • In lavatrice

Per effettuare un normale bucato in lavatrice, si consiglia di utilizzare un cucchiaio (25 g) nella vaschetta della lavatrice (insieme al detersivo o direttamente nel cestello). Servirà ad eliminare le macchie più ostinate potenziando l’effetto del detersivo ed inoltre igienizzerà i capi; smacchia già a 30 °C e può essere utilizzato anche sui capi colorati. Si utilizzeranno due cucchiai di percarbonato per le macchie più ostinate.

NON SI UTILIZZA su lino, lana, seta e sulle macchie di sangue.

  • Bucato a mano

Anche per il bucato a mano è possibile utilizzare il percarbonato di sodio, aggiungendone un cucchiaio all’interno del catino nel quale si effettuerà il lavaggio, che potrà essere accompagnato da un detersivo ecologico liquido o da sapone naturale.

  • Prelavaggio

L’impiego del percarbonato è utile per il prelavaggio a mano. Con due cucchiai (50 g) in una bacinella di acqua calda possiamo immergere e lasciare in ammollo per qualche ora i panni prima di metterli in lavatrice.

  • Pannolini lavabili e abiti per bambini

Pannolini lavabili e abiti delicati dei neonati e dei bambini possono essere igienizzati in modo ecologico e naturale grazie al percarbonato di sodio, che sostituirà così i prodotti sbiancanti e disinfettanti non ecologici comunemente in vendita. Aggiungetene uno o